perché l'amianto è cancerogeno

Perché l’amianto è cancerogeno

L’amianto è cancerogeno La pericolosità dell’amianto deriva dalla possibilità di questo minerale di suddividersi in fibre sempre più piccole. Ogni fibra infatti può dividersi in altre fibre più sottili in modo indefinito. Sì raggiungono così dimensioni microscopiche e le fibre acquisiscono la loro caratteristica più pericolosa, la respirabilità. Conseguenze dell’inalazione Questo significa che diventano talmente…